Home > Comunicazioni > Filo radiopaco per stampa 3D
 NEWS - 2017

Download

Filo radiopaco per stampa 3D


Filo radiopaco per stampa 3D
Filo radiopaco per stampa 3D

La stampa 3D come strumento di produzione industriale sta diventando una realtà grazie all’evoluzione rapidissima cui sono soggette non solo le apparecchiature hardware e i software di controllo, ma anche le resine impiegate l’estrusione dei filamenti.

Superata la fase in cui la stampa 3D viene adottata per la realizzazione di semplici prototipi, il mercato sta ora cominciando a chiedere materiali in grado di elaborare dei veri e propri manufatti funzionali in cui si apprezzino anche caratteristiche tecniche, es. la conduttività elettrica o le prestazioni meccaniche.

Sulla spinta di queste esigenze LATI Spa ha deciso mettere in campo il suo know-how nel campo dei compound termoplastici.

Lo scopo è quello di creare una gamma di filamenti per impiego speciale e destinati ai maker più esigenti in campo industriale e professionale.
Nanovia, azienda leader nel mondo dei filati per stampa 3D con tecnica di fusione di filamento, ha deciso di rivolgersi a proprio LATI per la creazione di un compound adatto alla fabbricazione di filati opachi ai raggi X destinati all’additive manufacturing nell’ambito della cura della persona.

I materiali proposti con successo sono i LATIGRAY realizzati partendo da PLA o PC modificata caricati fino al 70% in peso con ceramiche a elevata densità. È la presenza di queste ceramiche a garantire un’opacità ai raggi X variabile per arrivare al contrasto desiderato.

Nonostante la formulazione impegnativa dal punto di vista compositivo, il filamento si maneggia con facilità, è ben bobinabile, flessibile e si presta ottimamente all’operazione di estrusione attraverso l’ugello della stampante 3D.
La reologia del fuso infatti permette la deposizione rapida e sicura di strati precisi e senza interruzioni.

L’articolo stampato si presenta compatto, con strati ben adesi fra loro e non deformati. Nonostante l’elevato contenuto di filler, risulta notevole anche la qualità della superficie ottenuta.

Queste prestazioni sono il risultato dello sforzo congiunto di LATI (www.lati.com) e dei suoi partner nel mondo della stampa 3D, un ambito che ha imposto la revisione delle scelte tecnologiche e dei metodi produttivi familiari per un produttore di compound per stampaggio a iniezione.

La gamma dei materiali per additive manufacturing LATI prevede anche gradi per filamenti elettricamente conduttivi, autolubrificanti, autoestinguenti e rilevabili ai metal detector.

Per maggiori informazioni contattare LATI SpA – www.lati.com.

21 Febbraio 2017

Contatto: email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122