Home > Comunicazioni > Ingranaggi perfetti per cesoie professionali
 NEWS - 2017

Download

Ingranaggi perfetti per cesoie professionali


Ingranaggi perfetti per cesoie professionali
Ingranaggi perfetti per cesoie professionali

Leggerezza e robustezza sono due requisiti imperativi in molti dei settori industriali in cui oggi si procede con la sostituzione del metallo a favore di materiali alternativi.

Queste caratteristiche sono ancora più importanti se il prodotto che si va a realizzare è destinato a essere trasportato e utilizzato direttamente dall'operatore, soprattutto se si tratta di strumenti da lavoro professionali alimentati a batteria.

È il caso delle forbici elettromeccaniche per potatura che Campagnola Srl (www.campagnola.it) ha voluto progettare impiegando materiali termoplastici anche per elementi strutturali tradizionalmente costituiti in acciaio o metalli sinterizzati.

Campagnola Srl., azienda storica nella produzione di attrezzature professionali per raccolta e potatura agevolate, si distingue infatti per la ricerca e la messa a punto di utensili tanto affidabili quanto ergonomici e funzionali, aspetti indispensabili soprattutto in contesti gravosi come l'agricoltura.

Proprio in quest'ottica un compound rinforzato con fibra di carbonio è stato adottato con successo per stampare il sistema di ingranaggi deputato alla trasmissione di potenza dal motore al gruppo lame della nuova forbice potatrice. Il materiale selezionato è il LATILUB 88/50-20GRT K/10 di LATI Spa (www.lati.com), un grado che prevede una matrice di PEEK in cui viene disperso, oltre al 10% di fibra di carbonio, anche un sistema autolubrificante basato su PTFE e grafite.

Il tecnopolimero così formulato può soddisfare esigenze estreme di lubrificazione e resistenza alla temperatura. Campagnola ha optato per una scelta senza compromessi, visto che il PEEK garantisce, oltre alla stabilità termica fino a 260°C, anche un'ottima lubrificazione a secco, ossia senza l'ausilio di oli o grassi che potrebbero creare problemi di manutenzione e pulizia soprattutto in un campo d'impiego impegnativo come il settore agricolo.

L'adeguata trasformazione del compound, affidata all'esperienza di SICAM Srl, azienda emiliana specializzata nello stampaggio di articoli tecnici e nella costruzione di stampi per oggetti di piccole e medie dimensioni, ha permesso di sfruttare al massimo non solo le caratteristiche meccaniche e tribologiche del compound, ma anche la grande stabilità dimensionale di cui PEEK e grafite sono capaci - parametri fondamentali nella messa a punto di treni di ingranaggi.

SICAM Srl (www.sicam.it), si è impegnata anche nella realizzazione dello stampo di questi ingranaggi, operazione d'importanza assoluta soprattutto se si considera tanto il necessario rispetto delle tolleranze dimensionali dei manufatti quanto le tipiche condizioni di trasformazione del PEEK in termini di gestione delle temperature e degli aggiustaggi sulle varie parti dello stampo.

Il risultato è un treno di ingranaggi compatto e silenzioso, privo di vibrazioni indesiderate, robusto e più leggero del 70% rispetto all'equipaggiamento tradizionale in metallo sinterizzato. Per maggior informazioni contattate i tecnici di LATI Spa – www.lati.com

03 Aprile 2017

Contatto: email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122